Pittura a fresco – Workshop in Atelier

presentazione Pausig

Workshop di “PITTURA A FRESCO”                      con Prof. Sergio Pausig

L’affresco è un dipinto eseguito sopra un’intonacatura (due parti di sabbia di fiume più una parte di calce spenta da almeno tre anni), prima che questa si secchi;in caso contrario, le particelle di colore non vengono inglobate dal carbonato di calcio e una volta asciutte, spolverano. I colori vengono stesi senza leganti, semplicemente diluiti con acqua. L’idrato di calcio, che è nella calcina, migra verso la superficie dove, in parallelo all’evaporazione dell’acqua in esso contenuta, viene a contatto con l’anidride carbonica dell’atmosfera; si compie così una reazione chimica che trasforma l’idrato in carbonato di calcio e a causa di essa, il colore applicato sulla superficie viene inglobato nello strato di carbonato di calcio e si fissa gradualmente rendendosi insolubile. Non sono dunque i colori ad essere assorbiti dall’intonaco, ma è l’idrossido di calcio che sale in superficie a inglobare, trasformandosi in carbonato di calcio, la pellicola pittorica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...